Gif Poetry

POESIA O PERVERSIONE

Gif Poetry
Febbraio 13, 2016 dant

Il .gif nasceva nel 1987, con lo scopo di creare un formato adatto alle immagini a colori, e con un qualità migliore dei metodi utilizzati fino ad allora.

Grazie alla sua effettiva validità si fece strada fino a diventare uno degli standard più diffusi, per essere poi abbandonato…

Ora dopo essere stato quasi dimenticato, e “sbeffeggiato” per la sua “arcaicità” torna ad essere un must.

C’è chi come tumblr ne fa una delle ragioni d’essere ed altri che come Facebook o Pinterest continuano a negarne l’esistenza.

Forse l’epoca dell’immagine, in cui scattiamo, fruiamo ed immagazziniamo milioni di fotografie al secondo, ci ha adeguato alla staticità di .jpg, .png, .tiff ecc

Mentre il .gif con il suo moto continuo perpetuo ci rapisce, ed immerge…

ed è così che in una romantica contrapposizione ci blocca…

Il tempo si ferma e ci ritroviamo a guardare e riguardare quegli attimi imbrigliati in un unico file, quell’azione di dati secondi ormai finita, che però diventata eterna grazie al loop del file .gif.

.GIF poesia o perversione, noi vogliamo farne parte.